BLOG

Il mitico e unico Trombolotto, scopriamolo insieme

14 Agosto 2020 | di Carla Latini

i mondi di carta - Carla Latini

Una ricetta storica e tramadata da generazioni, ci sono addirittura tracce nelle gesta dei Templari, un condimento unico che si adatta a qualsiasi marinatura, conservazione, rifinitura. Lo hanno riportato in vita Angela Concu e Fabio Stivali in quel di Sermoneta, in provincia di Latina, mettendo mano alle lavorazioni dei loro nonni attuate su questo Limone, appunto il Trombolotto, coltivato in zona. C’è poi olio extravergine locale e un blend di erbe spontanee molto ben equilibrato. Questo fa in modo che si possano dosare le intensità e equilibrare i sapori. In cucina è un ingrediente magico. Che aggiusta e esalta tutto. Senza coprire. Vi regalo una ricetta semplice di Angela Concu spesso proposta al Ristorante Giardino del Simposio a Sermoneta. Trovate tutto su www.trombolotto.biz

Ingredienti (per 1 persona):
80/100 g di tagliolini all’uovo,

2 cucchiai di Trombolotto,

1 cucchiaio di Bottarga all’Armagnac

 

Preparazione:

Far cuocere in acqua salata i tagliolini all’uovo, scolarli grossolanamente e posarli nel piatto, mescolare bene le erbe del Trombolotto, mandarle in sospensione e versarne due cucchiai sulla pasta. Una spolverata generosa di bottarga all’Armagnac servirà a condire in modo appetitoso e semplice il nostro piatto. Creiamo il nostro nido e rifiniamo ulteriormente con un po’ di bottarga all’Armagnac.

PATROCINI

sponsor tecnici