OSPITI Edizione 2021

Antonella Boralevi

Sono prima di tutto scrittrice, è la mia natura raccontare storie. Le parole sono il mio lavoro.
Ogni parola è una finestra che si spalanca, da ogni parola si può guardare fuori, o dentro.
Io credo che le parole aprano le cose. Ho scritto prima saggi, poi racconti e finalmente romanzi.
Scrivo di mattina, dalle 9 alle 14. Per smettere, devo mettere la sveglia. Vivo completamente dentro la storia, divento i miei personaggi. Sono anche giornalista, autrice e conduttrice di talk show televisivi, opinionista, saggista, titolare di un sito internet, ideatrice di progetti di comunicazione. Corro come tutte le donne e arrivo sempre con il fiatone.
Ho fatto il Liceo Classico, il Dante di Firenze (pessima in matematica, ottima in greco e filosofia) e mi sono laureata all’Università di Firenze in Filosofia del Linguaggio con Giovanni Nencioni, tesi su “Elementi teoretici per un Modello per gli atti di parola”, voto 110 e lode.

I miei libri
Ho pubblicato 20 libri. Da Baldini+Castoldi, Mondadori, Rizzoli, Il Mulino, Mondadori Electa.
Romanzi.
Racconti.
Saggi.

Collana Boralevi
Sono molto felice che Baldini abbia scelto di lanciare una “Collana Boralevi”.
la ragione è il successo de “La bambina nel buio”.
Il secondo Titolo è uscito il 25 ottobre 2018
È il ritorno in Libreria diel mio primo romanzo, andato esaurito. “Prima che il vento”.

In aprile 2018 è uscito da Baldini “La bambina nel buio”.
Ho messo insieme la mia passione per le storie di sentimenti e di relazione tra le persone, con il mistero.
Volevo scrivere una storia di quelle che ti tengono incollata alle pagine. Volevo che i miei Lettori ci si tuffassero dentro.
È una storia tra Passato e Presente. Ambientata a Venezia. C’è una festa magnifica in una villa, la sera di Ferragosto, 1985. Che finisce con una tragedia indicibile. Trentatrè anni dopo, Novembre, la settimana dei Morti. nebbia, pioggia, freddo. Una ragazza di trenta anni arriva a Venezia per dimenticare un dolore misterioso. E finisce in un Palazzo sul Canal Grande che nasconde più segreti di lei.
“La bambina nel buio” ha avuto un successo strepitoso.
In classifica tra i più venduti per 14 settimane. 7 Edizioni.
A ottobre comincio a scrivere il Sequel.

“Byron, storia del cane che mi ha insegnato la serenità” è stato pubblicato il 4 Ottobre 2016 da Mondadori Electa.
Byron è il mio bassotto tedesco a pelo ruvido. Ora ha 14 anni ed è magnifico.
Non è vero che siamo noi a insegnare ai nostri cani. Sono loro che ci insegnano i fondamentali della vita.
Questo Libro mi ha poratto tanti nuovi lettori e tanto affetto.
Nell’ aprile 2016 è uscito “Essere Parma: La musica del caso”. Un romanzo. Ma su commissione di “Acqua di Parma”, una edizione d’arte per celebrare il Centenario.
Insieme al romanzo, le magnifiche fotografie di Giovanni Gastel. Lui Artista, io romanziera sullo stesso filo, dentro la stessa ispirazione. l’eleganza, la bellezza, la capacità di usare il Passato per vivere il Futuro.
Una storia d’amore e di intrighi nella Parma della Duchessa Maria Luigia. E un gioco del destino, che si svela nella città tecnologica di oggi.
A settembre 2015, da Bompiani, è uscito “Gli uomini e l’amore”. Una chiacchiera fondata su fatti in cui provo a capire perchè le donne si lamentano che gli uomini “non esistono più” e come fare per ritrovarceli accanto.
“La Locanda delle Occasioni Perdute”,romanzo salvavita, è uscito nel 2014 da Rizzoli.
Mi ha dato grandi soddisfazioni. È tradotto da Bertelsman in Germania e è già alla quarta ristampa (è uscito nel luglio 2016), è tradotto in Giappone, diventerà una serie televisiva internazionale.
È una storia che mi ha appassionato e ha curato me per prima.
A Parigi, nascosto nelle stradine segrete dietro il Louvre, c’è uno strano ristorante. Se riesci ad arrivarci, un misterioso cameriere ti mette tra le mani un curioso Menu. Invece di elencare le portate, elenca le. Occasioni Perdute della tua vita! Puoi sceglierne soltanto una, ma puoi cambiare il tuo passato.
Nel febbraio del 2013, ho pubblicato “I Baci di una notte”, sempre per Rizzoli Editore. 5 ristampe e oltre 40.000 copie vendute!
È una storia che mi ha posseduto, l’ho scritto in 4 settimane, nell’afa milanese di luglio, ed è ambientato i tre giorni del Capodanno 2012 tra le nevi di Cortina.
Racconta un amore che dura una notte e resta per tutta la vita. La passione travolgente di una ragazza povera e ingenua e un ragazzo ricco e viziato.
Da Rizzoli ho pubblicato nel 2010 il romanzo “Una vita in più”, nel 2007 il romanzo “Il lato luminoso” e nel 2004 il romanzo “Prima che il vento”.
Ho pubblicato racconti (“Il segreto”, 1998, “Linee d’ombra” 1997, ”Nel cuore delle donne” 2002, da Mondadori, “Bianco Avorio” 2005 per Hever) e saggi (“Capri” da Il Mulino, 2001, “Nel cuore degli uomini” 1995, “Così fan tutti”, “Cronache degli anni di Bronzo” 1989, “Far salotto” 1995 da Mondadori).
Ho vinto nel 2009 il Premio Internazionale “Penne” con “Il lato luminoso” e nel 2011 il Premio internazionale “Cimitile” con “Una vita in più”.

La televisione
Per la televisione, ha scritto e condotto talk show di successo.
Nel 2009, su la 7, ”CAPITANI CORAGGIOSI”, talk show sulla nuova identità maschile. Nel 2006, “VISSI D’ARTE”, incontri con i grandi artisti del Teatro alla Scala, per RAI UNO.
Nel 2007 RAI PREMIUM ha rimandato in onda tutte le 26 puntate del mio talk show “UOMINI”, interviste sul privato ai potenti, andato in onda su RaiDue nel 1994, 1995 e 1996… e nessuno si è accorto che era vecchio di tredici anni…
Far parlare gli uomini di potere (Da Pavarotti al Presidente di Confindustria, da Vittorio Feltri a Gino Paoli) dei loro sentimenti nel 1995 era rivoluzionario.
E nessuno ci era riuscito, prima di me.
Tra gli altri miei programmi televisivi: “LA PENISOLA DEL TESORO”, su RAI UNO (primo talk show sui beni culturali), “BIANCO E NERO”, per RAIDUE interviste sentimentali, “FILM DOSSIER LINEE D’OMBRA” ,su RETEQUATTRO, talk show sui grandi temi della cronaca (quattro serie).
Sono adesso ospite di molti talk di attualità su Rai e Mediaset e su la 7.
Attualmente sono nel parterre degli opinionisti di “Pomeriggio 5”, “Domenica 5”, “Porta a Porta”, “Vita in Diretta, “Uno mattina”, “Forum”, “Mattino 5”, ”Otto e mezzo”.

I giornali
Scrivo commenti e opinioni per La Stampa e ho sul sito stampa.it una rubrica ,“Lato Boralevi”, dove analizzo gli aspetti emotivi della cronaca e del costume . Accade che faccia anche 50K di Like e ringrazio tutti i miei lettori!
Scrivo commenti per OGGI, IL SECOLO XIX, dove tengo anche la Posta del cuore, per AD.
Scrivo di Viaggi e di persone per GRAZIA.
Sono stata dal 1996 al 2013, per 17 anni, la Testimonial, la Prima Firma e la “Prima ragione di acquisto “ certificata dal marketing Mondadori di DONNA MODERNA, che ho lasciato quando è cambiato il Direttore.
Ho scritto dal 1989 inchieste,interviste, commenti di cultura e società e cronaca sul MESSAGGERO.
Ho cominciato pubblicando su VOGUE interviste ai Grandi Personaggi della Cultura, da Eduardo a Lévi Strauss.
Poi sono diventata Firma di PANORAMA per la Cultura e la Società, chiamata dal Direttore Claudio Rinaldi
Ho scritto su UOMO VOGUE, GIOIA, NEW YORK TIMES STYLE.

La comunicazione
Ho ideato progetti di comunicazione (“Le milanesi”, 2002, 2003, 2004), ho condotto importanti Premi Internazionali (Antico fattore, Galileo 2000).

La radio
Ho condotto alcuni programmi in radio, (“La mezzanotte di radio2 “ nel 2009, “Scrittrici” per RadioUno, “Le Milanesi” in diretta su RadioMontecarlo).

La rete
Amo la Rete. Ci sono dal 2001, quando VIRGILIO, primo portale italiano,mi ha affidato il sito “Nel cuore delle donne” che ha raggiunto 1 milione di unique visitors al mese. Ho da giugno 2011 un Blog, BORALEVI TIME, sul sito Mondadori di “Donna Moderna”. Sono su Facebook con una official fan page.

Le sceneggiature
Ha scritto tre soggetti per la RAI, tratti da suoi racconti pubblicati ne “IL SEGRETO”. Sto lavorando in sinergia con altri autori alla sceneggiatura del film tratto dal suo romanzo “Prima che il vento” e alla versione per il cinema di “Una vita in più”.

I testi teatrali
Ho scritto due Testi Teatrali per il Teatro “Franco Parenti” su committenza di Andrée Ruth Shammah,”Racconto Italiano” prodotto da Banca Intesa e “Vita” per la promozione della EXPO di Milano. Ho scritto un monolgo tratto dal suo romanzo “Il lato luminoso”, tradotto in inglese con il titolo “The bright side” ,selezionato dal Teatro Pubblico della Città di New York nel 2007. Per il grande coreografo David Parsons ho scritto il libretto “Snow” nel 2005.

Antonella Boralevi

PATROCINI

sponsor tecnici